Mobile navigation
Mobile navigation

Acli Roma: benedizione nuova cappella

23 Novembre 2005

In memoria di Giovanni Paolo II S.E. Mons. Stanislaw Dziwisz benedice la nuova cappella delle Acli MARTEDÌ 29 NOVEMBRE, ALLE ORE 15.30 – ROMA, SEDE NAZIONALE – VIA MARCORA 18

In memoria di Giovanni Paolo II
S.E. Mons. Stanislaw Dziwisz
benedice la nuova cappella delle Acli

Martedì 29 novembre, alle ore 15.30 – Roma, Sede nazionale – Via Marcora 18

Roma, 22 novembre 2005 – Martedì 29 novembre l’arcivescovo Stanislaw Dziwisz, già segretario personale di Giovanni Paolo II e successore di Karol Wojtyla nella Chiesa metropolitana di Cracovia, sarà a Roma e verrà nel pomeriggio a benedire la nuova cappella delle Acli, costruita presso la sede nazionale dell’Associazione, in via Marcora 18, dall’architetto Arrigo Dalfovo.

Ad accogliere “don Stanislao”, a partire dalle ore 15.30, ci saranno il presidente delle Associazioni cristiane dei lavoratori italiani, Luigi Bobba, i membri della presidenza nazionale, l’incaricato Cei per la formazione spirituale delle Acli, don Giuseppe Masiero, i dipendenti e i collaboratori della Sede nazionale.

La presenza dell’arcivescovo di Cracovia offrirà l’occasione alle Acli di rievocare la gioia degli incontri con Giovanni Paolo II, le sue esortazioni e i suoi insegnamenti. In particolare, una frase di Papa Wojtyla verrà incisa sulla targa ricordo dell’evento, che verrà apposta nella nuova cappella: «Solo il Vangelo fa nuove le Acli», pronunciata nel 1995 davanti a circa 30mila “aclisti” giunti da tutta Italia in piazza San Pietro per festeggiare i 50 anni delle Associazioni cristiane del lavoratori italiani.

Segnalazioni

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI