Mobile navigation
Mobile navigation

Prestazioni occasionali per lavori domestici

09 Aprile 2009

Con la circolare n.44 del 24 marzo 2009, l’Inps ha fornito le indicazioni relative all’utilizzo delle prestazioni di tipo accessorio, occasionalmente prestate nell’ambito di lavori domestici, che prevedano compensi, con riferimento al medesimo datore di lavoro, non superiori a 5.000 euro per anno solare. L’occasionalità della prestazione non richiede la sottoscrizione di un contratto di lavoro, i compensi sono esenti da imposizione fiscale, e non incidono sullo status di inoccupato o disoccupato. 
Vedi Circolare INPS n. 44 dd. 24/03/09

Segnalazioni

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI