Mobile navigation
Mobile navigation

INPS: Estratto Conto Elettronico e CUD previdenziale

18 Maggio 2010

L’INPS si propone di qualificare il rapporto con gli assicurati attraverso i seguenti obiettivi prioritari: 
• rispondere all’esigenza di consentire agli assicurati di visualizzare “on line” la situazione assicurativa e contributiva individuale; 
• costituire un riferimento completo ed essenziale per garantire l’erogazione di servizi in tempo reale agli assicurati, compreso l’aggiornamento della posizione assicurativa individuale per tutte le variazioni.

L’Istituto consente agli assicurati, attraverso il cassetto previdenziale del cittadino, la visualizzazione, tra l’altro, del proprio estratto conto e dei dati previdenziali riferiti ai diversi rapporti di lavoro dipendente intrattenuti, non più riportati sul CUD, a seguito della semplificazione del modello seguita all’adozione della mensilizzazione delle denunce retributive.
Si tratta di veri e propri documenti in formato elettronico cui si può accedere attraverso il codice di identificazione personale (Personal Identification Number – PIN) o la Carta Nazionale dei Servizi (vd. Paragrafo 2.1). 
In particolare, la nuova modalità di esposizione dell’estratto conto individuale, offre: 

1. una visione dinamica dei dati d’archivio costantemente aggiornata e non più cristallizzata ad una data definita;
 2. la possibilità di effettuare, in assoluta sicurezza, una pluralità di operazioni rivolte direttamente ai flussi di informazioni che compongono il proprio conto individuale quali:
     a) controllare in tempo reale la completezza e la correttezza dei dati di proprio interesse;
     b) interagire con l’Istituto per la segnalazione di dati errati o mancanti, attraverso l’applicazione “segnalazioni contributive” (FASE). 

Il “CUD previdenziale”, invece, contiene, peraltro in modo più analitico, tutti i dati presenti sul quadro C del CUD.

 A tal fine, assume importanza strategica la capillare distribuzione di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC), di cui al paragrafo 3.4 della allegata circolare, mediante la quale gli assicurati potranno scambiare con l’Istituto documenti informatici. 
Per i dettagli di PEC (Posta Elettronica Certificata) – Destinatari – Estratto Conto – Cud previdenziale, vedi la Circolare allegata. 

Circolare INPS n. 63 del 11/05/2010

Segnalazioni

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI