Acli Sopramonte: talenti e desideri "a raccolta"

06 Dicembre 2022

La pandemia che abbiamo passato e che non è ancora superata ha cambiato il nostro modo di vivere e ha messo in evidenza la necessità e l’urgenza di ricreare reti e relazioni che si sono inevitabilmente sfilacciate o interrotte, ristimolare la voglia di ritrovarsi e partecipare, sperimentare la fiducia reciproca e la gioia dello stare insieme, combattere il senso di solitudine e difficoltà di molte persone, ristabilire relazioni sane e solidali per uno sviluppo integrale delle persone e di tutto il sistema sociale. Le Acli provinciali hanno quindi avviato sul territorio trentino il progetto “Ricostruire comunità” e anche il Circolo Acli di Sopramonte ha aderito all’iniziativa. Non è un’associazione, ma trattasi di un processo che tende a coinvolgere istituzioni, associazioni e liberi cittadini consapevoli che solo attraverso l’incontro, il dialogo, le relazioni e le contaminazioni possiamo riscoprirci comunità e attraverso un cambiamento di visione e di prospettiva attivare progetti sul territorio per riconquistare, ciascuno, un senso di maggior benessere, liberando competenze, talenti e creatività a vantaggio di tutti.

Ad un certo punto del percorso di “Ricostruire comunità” si è inserita come partecipante anche l’Associazione A.M.A., che da più di vent’anni promuove nel territorio trentino gruppi di auto mutuo aiuto, dove le persone che hanno in comune una difficoltà o una stessa condizione di vita si incontrano per dare e ricevere un sostegno prezioso, che deriva dalla condivisione di vissuti ed emozioni.

Accanto all’esperienza ormai consolidata di A.M.A. su tematiche diverse (genitorialità, dipendenze, elaborazione del lutto, salute mentale,…), da qualche anno l’Associazione stessa sperimenta presso la propria sede di Trento la modalità degli “spazi d’incontro e socializzazione”: luoghi informali, animati da volontari, in cui si lavora a maglia e si cuce, si conversa in italiano o in lingua straniera, si crea con il telaio o con la carta, si fanno giochi di parole o cooperativi, si cammina insieme, ci si confronta tra neomamme.

Per i motivi esposti è maturata l’idea di far nascere esperienze similari anche nelle comunità di Sopramonte, Cadine, Baselga del Bondone e Vigolo Baselga.

Il 15 dicembre 2022 ad ore 18.00 invitiamo chi lo desidera ad una serata presso la sala circoscrizionale a Sopramonte per condividere talenti e idee, per immaginare insieme come “riempire” gli spazi di incontro che potranno nascere, valorizzando le esperienze e le capacità di ciascuno.

Anche tu sei chiamato “a raccolta” e ad accettare questa sfida per il bene nostro e della comunità in generale.

Se vuoi saperne di più puoi contattare il Presidente del Circolo Acli di Sopramonte Franco Casarotto al numero 3394612045 (ricostruirecomunita.sopramonte@gmail.com) oppure l’Associazione A.M.A. al numero 0461/239640 (gruppi@automutuoaiuto.it)

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI