Esenzione Canone Rai

Il pagamento del Canone Rai per uso privato è dovuto da chiunque abbia un apparecchio televisivo in casa. Si paga mediante addebito nella fattura dell’utenza di energia elettrica in dieci rate mensili, da gennaio a ottobre di ogni anno.

Chi non possiede un apparecchio televisivo in casa o i cittadini che hanno compiuto 75 anni e con un reddito annuo inferiore a una determinata soglia possono presentare una dichiarazione sostitutiva con cui attestano il possesso dei requisiti per essere esonerati dal pagamento del Canone tv.

News ed eventi:

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI