Le Acli e il loro contribuito al bene della comunità trentina, un questionario per il rilancio dell'Associazione

02 Luglio 2021

 

Il 1° febbraio 2021 ha preso avvio l’assegno di ricerca, finanziato dalle ACLI, tramite Acli Servizi Trentino, dal titolo “Modalità di sviluppo del territorio trentino e il contributo dell’associazionismo in un’ottica di economia circolare e partecipativa”.

Il Dipartimento di Economia e Management (DEM) dell’Università di Trento ha individuato nella figura di Erica Boninsegna la beneficiaria dell’assegno di ricerca tramite una selezione pubblica. La beneficiaria, originaria della Valle di Fiemme, ha conseguito la laurea magistrale in Management della Sostenibilità e del Turismo (MAST) presso il Dipartimento di Economia e Management (DEM) dell’Università di Trento.

Il progetto di ricerca viene coordinato da un punto di vista scientifico dalla prof.ssa Mariangela Franch, docente di marketing e responsabile del corso di laurea magistrale in MAST presso l’Università di Trento, mentre per conto delle Acli è seguito da Flavio Berloffa, membro di presidenza delle ACLI Trentine.

L’iniziativa parte dal concetto di bene comune contenuto nell’Enciclica di papa Francesco “Laudato Sì’” e intende porsi diversi obiettivi, fra i quali:

· Acquisire un metodo che permetta alle Acli di essere protagoniste rispetto alle nuove sfide contribuendo allo sviluppo della comunità trentina;

· Individuare dei possibili contributi delle ACLI e dei loro Circoli territoriali per rafforzare l’economia circolare e l’ecologia integrale;

· Rianimare la partecipazione alle attività dei circoli territoriali, coinvolgendo anche il mondo giovanile;

· Stringere collaborazioni con altre realtà locali per costruire una rete che sappia rispondere meglio ai bisogni del territorio, avvalendosi anche delle esperienze già avviate e/o in fase di avvio del progetto “Ricostruire Comunità”;

· Individuare specifiche linee guida per implementare un modello di sviluppo sostenibile in provincia di Trento.

La raccolta di informazioni primarie risulta fondamentale per lo svolgimento e la riuscita del progetto, pertanto è stato strutturato un questionario rivolto ai soci delle Acli Trentine e alla popolazione, con l’obiettivo di conoscere e ascoltare il vostro pensiero al fine di contribuire a un rilancio dell’associazione. Si chiede pertanto la gentile collaborazione degli aclisti e di tutti i componenti della comunità trentina compilando il questionario al link

Se hai bisogno di aiuto per compilare il questionario puoi rivolgerti alla Segreteria Acli 0461.277244 segreteria@aclitrentine.it

Grazie per il contributo!

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI