Mobile navigation
Mobile navigation

Immigrati e politiche sociali: Il Trentino all’avanguardia

07 Aprile 2011

I servizi delle Acli si confermano leaders anche sul versante dell’immigrazione e delle politiche di welfare per i cittadini stranieri. In Trentino risiedono circa 46.000 cittadini stranieri, pari al 9% della popolazione. Si tratta, nella stragrande maggioranza dei casi, di cittadini-lavoratori e famiglie che si rivolgono ai servizi delle Acli per accedere ai diritti di cittadinanza, alle politiche previdenziali e ai ricongiungimenti ed infine all’erario per il pagamento delle tasse. 
Vedi Nota sui Servizi per Cittadini Stranieri
 
Vedi Dati Statistici sui Servizi prestati

Segnalazioni

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI