Mobile navigation
Mobile navigation

INPS: Perequazione automatica delle pensioni

04 Gennaio 2011

La Circolare INPS numero 167 del 30/12/2010 precisa che il decreto del 19 novembre 2010, emanato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, fissa nella misura dello 1,4 per cento l‘aumento di perequazione automatica da attribuire alle pensioni, in via previsionale, per l’anno 2011.
Il predetto decreto conferma nella misura dello 0,7 per cento l’aumento definitivo di perequazione automatica per l’anno 2010.
Pertanto, per l’anno 2011, la percentuale di aumento per variazione del costo vita torna ad essere applicata con lo scaglionamento in tre fasce, come di seguito indicato:

aumento del 1,4 % fino a euro 1.382,91
aumento del 1,26 % oltre euro 1.382,91 e fino a euro 2.304,85
aumento del 1,05% oltre euro 2.304,85
Segnalazioni

La tua opinione per noi è importante

Indica qui di seguito i tuoi dati per poterti contattare e la pratica relativa alla tua segnalazione.


INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 (GDPR) IN MATERIA DI TRATTAMENTO E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI